Una storia lunga 13 anni…





Io e il canile ci siamo incontrati ormai….13 anni fa. Ero una di quelle che si definiscono “gattare”. Amavo e amo tutti gli animali ma i mici…erano i mici e certo non avrei mai pensato di ritrovarmi a fare la volontaria in un canile. Devo dire che è un’esperienza che arricchisce molto e che mi ha fatto scoprire molti lati dei cani che non conoscevo. Ti sono grati per qualsiasi piccola cosa che fai per loro, che sia portare la pappa, cambiargli una coperta , pulirgli il box o allungargli un gustoso biscottino. Il loro vivere in canile, anche se in un buon canile, non è mai come stare in una casa e io mi sento bene quando posso farli sentire come se fossero “ miei” e se posso…… li vizio un po’.
Abbiamo fatto un sacco di strada insieme io e il canile, qui ho conosciuto la mia Pulce , cane straordinario che vive con me da dieci anni e che io amo definire “ il mio puro meticcio” nonché il mio “ respiro”
Auguro a tutti di vivere l’esperienza di volontario in un canile perché, oltre all’amore, un’altra cosa che
non si può compare è lo scodinzolio di un cane e tutti sappiamo che le cose migliori sono quelle conquistate.

Giusy e Pulce